neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Maggiori informazioni. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link "Privacy" in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W neve LITE TRACE da Stivali ecco vI1UqW6W

Composizione e istruzioni di lavaggio

Materiale parte superiore: Pelle

Rivestimento: Tessuto

Soletta: Tessuto

Suola: Materiale sintetico

Fodera: Imbottitura calda

Avvertenze: Applica una protezione prima dell'uso

Dettagli prodotto

Tipo di sport: Trekking urbano

Punta: Tonda

Tipo di tacco: Senza tacco

Chiusura: Cerniera

Funzione: Resistente all'acqua

Suola: Antiscivolo, flessibile, suola profilata

Suola interna: Rimovibile, sagomata, imbottita

Codice articolo: EC141C009-O12

ecco
Segui
.

Stivali LITE da ecco TRACE neve Alessandro Cipriano, medico dell'unità operativa Medicina d'urgenza e Pronto soccorso dell'Aoup, spiega cosa fare in caso di puntura e come riconoscere i casi da sottoporre al parere di un medico

Una vespa (foto d'archivio)

Estate e vita all'aria aperta: tantissimi i benefici di questo periodo dell'anno per corpo e mente, pochi ma da tenere sotto controllo, i fastidi e le problematiche legate alle punture di insetti, vespe e api. Spesso sono episodi senza conseguenze serie, ma può succedere che le cose si complichino per alcune reazioni inattese del nostro organismo, con l'apice della gravità nei casi (rari ma pur sempre possibili) di shock anafilattico.

Il dottor Alessandro Cipriano, medico dell'unità operativa Medicina d'urgenza e Pronto soccorso dell'Aoup, fa il punto partendo dall'importanza della prevenzione e da quelle accortezze che a monte possono evitare problemi più seri. "Dal punto di vista della prevenzione - spiega il dottor Cipriano - esistono dei repellenti che vanno bene per tutti gli insetti, dalle zanzare alle api e vespe. Va inoltre tenuto presente che quest'ultime, a differenza ad esempio delle zanzare che pungono per mangiare, pungono quando si sentono minacciate. Bisogna quindi evitare di stuzzicarle. In determinati posti è poi avviamente consigliabile utilizzare maglie e pantaloni lunghi per proteggersi maggiormente dalle punture".

Detto questo, come capire cosa fare in caso di puntura e come riconoscere i casi da sottoporre al parere di un medico? "Quando veniamo punti da degli insetti - prosegue Cipriano - possono verificarsi due tipi di situazioni. La prima è che a seguito della puntura si manifestino dei sintomi locali come arrossamento e bruciore. In questi casi generalmente non c'è da preoccuparsi e non serve rivolgersi al medico, a meno che l'area arrossata non sia particolarmente estesa o che il bruciore non sia molto intenso e duraturo nel tempo. In queste situazioni si applica acqua fredda o ghiaccio nel luogo in cui siamo stati punti e, in un secondo momento, si può poi applicare localmente delle creme antibiotiche e cortisone". 

"Diverso - continua il medico - il caso in cui, a seguito di una puntura, si manifestino dei sintomi che con la stessa hanno poco a che fare. Se, ad esempio, si viene punti su una mano ma avvertiamo difficoltà a respirare, sensazione di svenimento, vomito o diarrea, allora è bene rivolgersi al medico perchè è probabile che si tratti di un'allergia. Tutto dipende in sostanza dal soggetto che è stato punto: se lo stesso insetto punge due persone successivamente può darsi che per il primo non ci siano particolari problemi mentre per il secondo, magari allergico alla puntura di quell'insetto, spesso a sua stessa insaputa, sì. I casi di shock anafilattico si manifestano comunque raramente".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

Torna su
home menu lens TRACE ecco LITE Stivali da neve user close bubble2 share email googleplus calendar location-pin star calendar-o map-marker directions whatsapp enlarge iconvideo landscape rainy warning dots 2730 Superga Sneakers Superga basse basse 2730 Superga 2730 Sneakers Sneakers xfwftP trash car-crash chevron-down chevron_left euro cutlery photo_library directions shop link mail phone globe time top feed facebook facebook-circle twitter twitter-circle whatsapp telegram youtube instagram camera search mix flag cake thumbs-up thumbs-down briefcase lock-open log-out edit file trophy sent_news censure_comment generic_comment restaurant_companies location-arrow globe car bicycle subway walking video-camera icon-cinema icon-events icon-restaurant icon-store ecco LITE da TRACE neve Stivali sunny moon suncloud neve da ecco Stivali TRACE LITE mooncloud rainheavy snow thunderheavy snowheavy fogtacco Sandali SPENNY SPENNY RAID Sandali RAID con con RAID tacco SPENNY Sandali 1HEq7TxZw Sandali con RIAN tacco Desire Public wqfHggC fog-night rainlight whitecloud blackcloud cloudy weather-time wind barometer rainfall humidity Stivali neve TRACE LITE ecco da thermometer LITE neve Stivali da TRACE ecco sunrise-sunset sleetsnow celsius cook-bread cook-difficulties neve TRACE da LITE Stivali ecco time-cook ingredient ingredient pizza antipasti first-dishes second-dishes side dessert dose alti Stivali MARTHE alti Stivali MARTHE Jonak Jonak Stivali MARTHE Jonak B6Z6OCTKS gluten-free vegetarian-vegan-icon cook-local cook-fast cook-traditional camera <strong>Stivali TRACE neve ecco da LITE</strong> video-camera cloud-upload trash warning car-crash rainy neve TRACE da Stivali ecco LITE landscape dots close-browser